Misano: Boffo vince gara 2 e si conferma leader

Misano, 24 luglio 2011
Andrea Boffo sempre più€ leader nel Challenge Formula Renault 2.0 Italia, dopo che a Misano è salito due volte sul podio e in Gara 2 ha messo a segno la sua terza vittoria della stagione, conquistando altri punti importanti per la sua rincorsa al titolo (28 sono le lunghezze di vantaggio che pu‚ adesso vantare su Omar Mambretti e 54 su Christian Mancineli). Grande festa per il Team Torino Motorsport, che ha monopolizzato le prime tre posizioni con lo stesso Mambretti, secondo al traguardo, e Kevin Gilardoni, terzo.
Una gara movimentata, caratterizzata da tanti fuori programma fin dal via, che ha avuto tra i suoi primi attori anche i due fratelli Stefano e Nicola De Val, e la “new-entry” Stefano Turchetto, con gli ultimi due protagonisti di un contatto nelle fasi finali.
‚È stata una gara difficile. – ha commentato Andrea Boffo – Scattando dalla terza fila avevo paura di rimanere coinvolto in qualche incidente al via. Nonostante questo ho fatto una delle mie migliori partenze della stagione, ho mantenuto un passo costante e alla fine ho potuto approfittare dei guai degli altriƒ.
LA CRONACA. Dalla pole, conquistata con l’inversione in griglia dei primi sei di Gara 1, è… Stefano De Val a portarsi al comando. Dietro di lui si accodano Mambretti e Turchetto, che al via riesce a passare Nicola De Val. Al termine del primo giro Stefano De Val finisce però† dritto sulla sabbia. Mambretti sfila primo, ma deve subito vedersela con lo stesso Turchetto. Boffo, nel frattempo, si accoda al terzetto di testa. Al terzo giro Turchetto affianca e supera il battistrada. Alle sue spalle subentra Boffo, che passa davanti a Mambretti e Nicola De Val. Entra in azione per† la safety-car (in posizione pericolosa c’…è la vettura di Vanessa Carballo). Dopo due giri di neutralizzazione Turchetto si conferma in testa, ma alla fine della settima tornata va in testacoda all’uscita della curva che immette sul rettilineo principale e si ritrova quinto. Davanti a tutti c’…è adesso Boffo, nell’ordine seguito da Mambretti, Nicola De Val e Taloni. Si gira per†ò anche Menchini (nello stesso punto in cui poco prima Turchetto aveva compiuto un 360‡). Nuova safety-car e Boffo è ancora al comando alla bandiere verde. ˆÈ invece Turchetto a regalare nuovamente spettacolo, risalendo quarto e poi attaccando anche Nicola De Val, dovendosi a sua volta guardare alle spalle da Gilardoni. Alla penultima curva, quindi, il contatto tra Nicola De Val e Turchetto che d‰à il via libera a Gilardoni, il quale pu†ò cosìŠ salire sul gradino più‹ basso del podio.
Il prossimo ed ultimo appuntamento è in programma l’ultimo fine settimana di settembre sulla pista di Varano
de’ Melegari, in provincia di Parma.
Gara 1 (primi cinque): 1. Christian Mancinelli ITA (GSK Motorsport) 15 giri in 26’09”593; 2. Andrea Boffo ITA (Team Torino Motorsport) 2”679; 3. Stefano Turchetto ITA (TS Corse) a 3”264; 4. Nicola De Val ITA (Viola Formula Racing) 7”568; 5. Omar Mambretti ITA (Team Torino Motorsport) 10”773.
Gara 2 (primi cinque): 1. Andrea Boffo ITA (Team Torino Motorsport) 14 giri in 25’18”006; 2. Omar Mambretti ITA (Team Torino
Motorsport) 0”896; 3. Kevin Gilardoni ITA (Team Torino Motorsport) 2”244; 4. Emanuele Piva ITA (Viola Formula Racing) 3”003; 5.
Simone Taloni ITA (Winner Motorsport) 9”331.
Il campionato dopo 10 gare (primi dieci): 1. Andrea Boffo 258; 2. Omar Mambretti 230; 3. Christian Mancinelli 204; 4. Nicola De Val 190; 5. Tommaso Menchini 184; 6. Stefano De Val 130; 7. Simone Taloni 114, 8. Patrick Gobbo 98; 9. Michael DŒrrbecker 93; 10. Matteo Ciccaglioni 75.

Post a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *